GarganoToday

'Gargano Style', 100 artigiani del gusto in gara per promuovere i prodotti del territorio

Il 3 dicembre sfida all'ultimo fornello nel ristorante 'La Gardenia' di San Nicandro. Per l'edizione 2018, aggiunte due nuove categorie: la pizza gourmet e l'intaglio di frutta e verdura

locandina evento

Gli artisti del gusto si sfidano per promuovere i prodotti garganici: oltre cento chef, pasticceri, barman, panificatori e pizzaioli parteciperanno alla seconda rassegna sulla ristorazione Gargano Style. Lunedì 3 dicembre, il Ristorante La Gardenia di San Nicandro Garganico (Via Torre Mileto), ospiterà la più gustosa disfida del Gargano.

L'evento gastronomico, ideato da Matteo Melchionda, riunisce tutti i professionisti del settore. In questa edizione sono state inserite due nuove categorie: la pizza gourmet e l'intaglio thailandese. "Abbiamo scelto la formula della gara per valorizzare l'agroalimentare, le tradizioni culinarie e i sapori del territorio - spiega l'organizzatore Matteo Melchionda - La nostra manifestazione sta crescendo e lo testimonia il numero dei concorrenti. Considerando anche i giudici e lo staff, contiamo circa duecento partecipanti. Possiamo vantare una grande varietà di prodotti e cercheremo di farli conoscere anche a quanti verranno a trovarci".

Le gare avranno inizio alle 10 e si concluderanno alle 18. L'organizzazione del primo trofeo Pizza Garganica è stata affidata al pizzaiolo pluricampione del mondo Vincenzo D'Apote: "Incuriosite, verranno a trovarci e gareggeranno insieme ai nostri pizzaioli anche delegazioni provenienti dal Molise, dall'Abruzzo e persino dalla Svizzera. I partecipanti presenteranno alla giuria una pizza che dovrà necessariamente contenere almeno un ingrediente del Gargano, poi ovviamente verranno premiati anche il genio e il talento". 

Piatti e drink saranno realizzati con ingredienti locali: caciocavallo podolico, salicornia, pomodoro e tutta la vasta gamma di prodotti del territorio. Una visione moderna ma ben ancorata alla tradizione ispirerà ricette e creazioni. Collabora anche l'associazione Cuochi Gargano e Capitanata, che predica la filosofia del chilometro "vero". I partner della manifestazione sono tutti produttori rigorosamente locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento